Centro Antidiscriminazioni LGBTI+

Sei vittima o testimone di una discriminazione e hai bisogno di aiuto?

Legami storici tra movimento LGBT e movimenti femministi in Italia: un’analisi approfondita delle intersezioni storiche

8 Gennaio 2024

Conferenza in Sala Buzzi alle ore 18:00 dell’11 gennaio 2024

Il Centro Antidiscriminazioni LGBTI+, in collaborazione con Arcigay Ravenna, è lieto di annunciare la conferenza “Legami storici tra movimento LGBT e movimenti femministi in Italia”, un’opportunità unica per esplorare e comprendere le connessioni profonde tra due movimenti sociali fondamentali nella storia italiana.

L’evento si terrà il 11 gennaio 2024, dalle 18:00 alle 20:00, presso la Sala Buzzi, Via Berlinguer 11, Ravenna. La conferenza offrirà un’analisi dettagliata condotta da esperti del settore, esplorando le intersezioni storiche tra il movimento LGBT e i movimenti femministi.

Relatori:

  • Natascia Maesi, giornalista e presidente nazionale di Arcigay, condurrà la prima sezione della conferenza, esaminando le radici del movimento LGBT in Italia e il suo legame con i movimenti femministi.
  • Eva Sassi Croce, attivista radicale transfemminista di Arcigay Ravenna, esplorerà le sfide attuali e l’evoluzione dei movimenti trans in Italia.

L’introduzione all’evento sarà a cura di Ciro Di Maio, coordinatore del Centro Antidiscriminazioni LGBTI+ e presidente di Arcigay Ravenna.

Durante la prima parte, Natascia Maesi si concentrerà sulla storia condivisa tra il movimento LGBT e i movimenti femministi, esaminando il ruolo centrale del movimento lesbico e l’importanza nella formazione della consapevolezza politica delle donne.

Successivamente, Eva Sassi Croce esplorerà le intersezioni attuali tra i movimenti trans e i movimenti femministi, analizzando le sfide contemporanee e le prospettive per queste comunità.

L’evento sarà interattivo, offrendo al pubblico l’opportunità di porre domande e partecipare attivamente alla discussione.

Il Centro Antidiscriminazioni LGBTI+ e Arcigay Ravenna si impegnano a fornire una piattaforma inclusiva e informativa per esplorare l’intersezione tra il movimento LGBT e i movimenti femministi nella storia italiana.

Ingresso libero e aperto a tutte le persone interessate a esplorare la storia condivisa tra il movimento LGBT e i movimenti femministi in Italia.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni, contattare:

  • Email: sportello@antidiscriminazione.lgbt
  • Telefono: 0544.1796279

Unisciti a noi in questa serata di conoscenza, riflessione e dialogo, mentre esploriamo l’importante connessione storica tra il movimento LGBT e i movimenti femministi nella storia italiana.